Molto buono !!

Oggi vi porto una torta per il mio caro “Terrina”. La Tarta de Santiago è considerato , forse, il principale rappresentante della pasticceria mondiale della Galizia.

Certo che potrai mai avere in più di una occasione e, anche, la casa avrà fatto. Lo sviluppo non presenta troppe difficoltà, ma, corso, dovrebbe seguire una buona ricetta per fare … La torta vera e propria non ha farina di Santiago (Non è difficile vedere qualsiasi ricetta là fuori con questo ingrediente ..), mandorla solo, zucchero e uova, solito e aggiungere un po 'di aroma come, scorza di limone, cannella e anche un po 'di liquore come sansa. Essendo una torta con IGP può vedere come si fa nel bel B.O.E.

La prima torta è documentato a Santiago 1577 durante una visita a D. Pedro de Port a Santiago de Compostela, e la prima ricetta è di Luis Bartolomé de Leybar nel libro “Binder Pasticceria” di 1835.

Ti dico e come sviluppare un vero e proprio Tarta de Santiago. Il risultato… Spettacolare !!

 

Elaborazione

  1. Preparare una teglia 23 centimetri. di diametro e la diffusione con burro e cospargere con la farina. Io, anche, Ho ricoperto la base con un cerchio di carta da forno.
  2. Lavare e grattugiare il mezzo limone, cercando di non arrivare al bianco.
  3. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero fino riciclati.
  4. D'altra parte, mix di mandorle, la scorza di limone e cannella, e aggiungere le uova sbattute. Mescolare il tutto con una spatola o frusta, attentamente, miscelandolo solo, senza battere.
  5. Versare il composto nella teglia preparata e cuocere, in forno preriscaldato a 170 º C, per circa 50 verbale, fino a doratura e vedere, se la puntura con uno spiedo, esce pulito.
  6. Una volta fuori dal forno, lasciate raffreddare un po 'prima di unmolding. Vi consiglio di controllo che si stacca dal lato stampo, es: passaggio da un coltello, prima desmoldarla; in caso contrario, se è ancora caldo, Si può rompere. Lasciate raffreddare su una griglia.
  7. Per decorare la dejo questo link dove trovare una Croce dell'Ordine di Santiago che è possibile stampare e tagliare. Colocáis la croce in cima alla torta con zucchero a velo e espolvoreáis.

Spero vi siate divertiti. Penso che ci più facile trovare gli ingredienti, e una preparazione molto semplice, Non ci sono scuse per non fare questa deliziosa galiziana! ;)

Arrivederci !!

Encar